Home » Informazioni » Convegni & Corsi » lettura Convegni e Corsi
Convegni & Corsi
 

   PUBBLICARE SU GEOLOGI.IT

   Per inserire GRATUITAMENTE un convegno o un corso su geologi.it
   basta inviare una e-mail a: info@geologi.it
   oppure utilizzare il modulo di segnalazione on-line

Seminario online
Sviluppo smarties cities e sviluppo delle aree depresse mediante sostenibilità prelievi idrici
ven 03 lug, 2020
Ente organizzatore: Ordine dei geologi della Campania
 

Presentazione

Nella presentazione il docente introduce il concetto strategia di sostenibilità ed efficienza energetica, non necessariamente intesa come risparmio energetico ma come produzione, con tecnologie pulite, di energia.
 

Lezione 1: Strategie dello sviluppo

Introduzione alla roadmap dello sviluppo integrato e dell’efficienza. La strategia della sostituzione ha permesso ad oggi di raggiungere solo il 20% del risparmio energetico. Gli obiettivi devono invece raggiungere percentuali molto più alte, per fare questo è necessario pensare all’approccio sistemico, quindi alla strategia dello Sviluppo Integrato. Infine si introduce il concetto di cogenerazione.
 

Lezione 2: Smart Cities

La marcata urbanizzazione dagli anni 50 ad oggi ha portato lo spostamento dell'interesse prevalentemente nei centri urbani dove l’impronta ecologica antropica è maggiore. Si illustra quindi come con l’urbanizzazione e l’approccio sistemico alla sostenibilità della città, le Smart Cities siano risposta alle esigenze di sostenibilità energetica. Infine si introduce il concetto di sperimentazione dei Smart districts e di rigenerazione urbana.
 

Lezione 3:Le scale del sistema energetico

Si fornisce un approccio alla interoperatività del concetto Smart. Dalla Smart Home alla Smart Discrict Governance. Il docente espone quindi, per le varie aree sociali, l’integrazione di dati e servizi per ottimizzare la risposta in termini di efficienza. La richiesta dei dati utili alle Cities utility per l’attivazione dell’integrazione Smart.

 

Lezione 4: Dalla connettività alla inter-operabilità

La migrazione verso l’approccio smart dei sistemi, quindi da sistemi chiusi con dati non condivisibili cosìddetti a silos a quei sistemi dalla condivisione attiva dei dati per una migliore gestione delle utilties. Si descrivono poi alcuni esempi di integrazione delle informazioni nell’ottica del risparmio energetico. Infine si illustra il riuso dei sistemi da condividere attraverso piattaforme aperte cioè non proprietarie, quindi liberamente modificabili dall’utenza. Infine si presenta il tavolo per la convergenza nazionale per i progetti smart cities.

 

Lezione 5 - Smart community

Si illustra il concetto di smart communities e il rapporto fra comportamento sociale e tecnologie.e l’eventuale uso delle tecnologie ICT che possono però non facilitare i rapporti sociali. Si descrive inoltre il concetto di capitale sociale nello sviluppo delle smart communities. (Condivisione di conoscenze, cittadinanza attiva, Sharing Economy). Infine si descrive il concetto di retrofitting sociale.

 

Lezione 6 - Blockchain

Si descrive la tecnologia blockchain su cui si basano i Bitcoin (criptovalute) come sistema di dati distribuiti e ridondanti per la massima sicurezza. La tecnologia blockchain applicata ad una moneta sociale/locale nella forma di criptovaluta relativamente allo scambio di beni e servizi all’interno della comunità. La presenza di convenzioni con supermercati e altri fornitori di beni nell’ottica di migliorare il grado di integrazione all’interno della comunità e la stessa economia locale. (Local sharing Economy),

 

 

Per prenotare il corso CLICCA QUI

Riconoscimento crediti APC : 3
( assegnati )




55

In questa pagina

Il sito di Geologi.it è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione ePORTAL

- Inizio della pagina -
Il progetto Geologi.it è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it