Geologi.it

Ordine dei Geologi della Campania: Firmato oggi protocollo d'intesa con Legambiente Campania per fronteggiare il dissesto idrogeologico.

Home » Informazioni » Notizie e Comunicati » lettura Notizie e Comunicati
Notizie e Comunicati
lun 05 mar, 2012
Ordine dei Geologi della Campania: Firmato oggi protocollo d'intesa con Legambiente Campania per fronteggiare il dissesto idrogeologico.
Legambiente Campania

Buonomo : " In Marocco più geologi negli enti pubblici di quanti ne siano in quelli italiani . Eppure nella sola Campania sono ben 1.108.000 le persone in aree ad elevato rischio idrogeologico"

 
"In Marocco ci sono più geologi negli enti pubblici di quanti ne siano in quelli italiani , mentre in Francia c'è proprio la figura del geologo comunale. Eppure in Italia è forte il dissesto idrogeologico.Nella sola Campania sono ben 504 i comuni in cui sono presenti zone ad elevata criticità e ben 1.108.000 le persone che vivono in aree ad elevato rischio idrogeologico mentre sono 187.099 gli edifici presenti in aree ad elevato rischio". Lo ha affermato poco fa, Michele Buonomo, Presidente di Legambiente Campania , nel corso della conferenza stampa , svoltasi a Napoli presso la sede dell'Ordine dei Geologi della Campania ,per la presentazione del protocollo d'intesa tra Ordine dei Geologi della Campania e Legambiente Campania . "L'intesa sottoscritta oggi dall'Ordine dei Geologi della Campania e Legambiente Campania - ha proseguito Buonomo - è volta a promuovere in sinergia l’attuazione delle attività e degli interventi necessari a salvaguardare l’incolumità dei cittadini campani che vivono in aree ad alta criticità idrogeologica nonché la definizione delle più efficaci strategie di contrasto della problematica, attraverso la realizzazione di attività di informazione, formazione, sensibilizzazione, supporto, accompagnamento, da svolgersi in favore degli enti locali, dei gruppi di protezione civile, dei cittadini, ricercando l’intesa e la collaborazione con la Regione Campania, a partire dall’assessorato alla Protezione Civile, Difesa del suolo e Lavori pubblici, con le Province, i Comuni e altri soggetti istituzionali, tra cui in particolare le Autorità di Bacino, che hanno competenza in tema di difesa del suolo in ambito territoriale regionale”.
 

Peduto : “ A Salerno parleremo anche dell' intesa con ingegneri e Regione per l'istituzione di presidi territoriali preventivi. Potrebbe essere la svolta”

Ed ecco l'annuncio di Francesco Peduto , Presidente dell'Ordine dei Geologi della Campania : "il 9 marzo a Salerno parleremo anche dell'intesa con gli ingegneri e con Regione Campania che prevede l'istituzione di presidi territoriali preventivi . Potrebbe essere questa una vera svolta che consiste nel fatto che tali presidi saranno attivi prima e non solo durante un'emergenza". E l'Ordine dei Geologi della Campania è impegnato a tutto campo nel tentativo di sensibilizzare alla prevenzione e di informare . "Lo stiamo facendo a livello nazionale - ha proseguito Peduto -dove abbiamo accompagnato la formulazione di un disegno di legge sulla Difesa del Suolo , protezione civile, il cui iter è attualmente in corso al Senato e lo stiamo facendo anche a livello regionale".
 
E chiaro è stato Francesco Russo, Vice - Presidente dell'Ordine dei Geologi della Campania . "Il ruolo delle professioni deve essere anche quello di denunciare - ha dichiarato Russo - e di collaborare con quelle associazioni impegnate in difesa del territorio e dell'incolumità dei cittadini. La pianificazione territoriale deve scaturire da dati scientifici e non da scelte politiche". Prevenire , informare , sensibilizzare e fare in modo che quanto è accaduto a Genova , in Toscana , in Campania , in Calabria , in Sicilia ed in altre regioni , non avvenga più .
"Siamo in ritardo . Purtroppo in molti comuni - ha affermato Giancarlo Chiavazzo,responsabile scientifico di Legambiente Campania - non si è messa a regime un'attività di protezione civile che deve essere preventiva". Ordine dei Geologi della Campania e Legambiente Campania fanno fronte comune contro il dissesto idrogeologico e subito danno vita ad azioni incisive . Si inizierà a Salerno , il 9 Marzo .“A partire da una nuova sensibilità che pervade cittadini e parte delle istituzioni , è nata l’idea di organizzare un incontro , una giornata di studio sul tema “Quali soluzioni per il Rischio Idrogeologico?”, con lo scopo di “fare sistema” - ha concluso Francesco Peduto - per salvaguardare le vite umane e mitigare i danni da frane ed alluvioni , per costruire , sin da subito, un sistema virtuoso che parta da quello che c’è e da quello che è possibile fare , quali attività di difesa del suolo di tipo “non strutturale” ed azioni di protezione civile “in tempi di pace” , cioè preventive” . Un confronto importante al quale parteciperanno i sindaci ma anche personalità di rilievo nazionale. L'evento si svolgerà Venerdì , 9 Marzo , alle ore 10 , presso la Sala Bottiglieri di Palazzo S.Agostino
 
           Giuseppe Ragosta – Addetto Stampa Ordine dei Geologi della Campania –
                                                - Tel 334 7719759 – 392 5967459 -



rif. 2094
» commenti inseriti : 0

Ultimi 10 commenti
Non ci sono commenti
Inserisci un commento:
Solo gli utenti registrati possono inserire commenti.

Se sei giÓ registrato vai al form di accesso.

Se non sei ancora registrato vai al form di registrazione.


Noi rispettiamo la tua privacy e odiamo lo spam esattamente come te. Non rilasceremo la tua e-mail a terze parti, MAI, PER NESSUNA RAGIONE

Il sito di Geologi.it è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione ePORTAL

- Inizio della pagina -
Il progetto Geologi.it è sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB S.p.A.